Nota importante :Le informazioni contenute in questo sito Web non devono essere utilizzate in sostituzione dell'assistenza medica e dei consigli del pediatra. Potrebbero esserci variazioni nel trattamento che il pediatra può raccomandare in base a fatti e circostanze individuali.

Pianoforte

bambina seduta e suonare il pianoforte
  • Perché il pianoforte è una buona scelta per mio figlio?
  • Qual è lo svantaggio di suonare il piano?
  • Qual è una buona età per iniziare?
  • Quanto costerà?

Forse è bastato uno speciale di Charlie Brown – con quel sottofondo musicale jazz di Vince Guaraldi in sottofondo – e tuo figlio non vedeva l’ora di suonare quegli 88. O forse è il modo in cui la sua insegnante preferita, la signora Smith, sbatte fuori delle piccole tette divertenti. Non importa chi ha stretto un accordo con tuo figlio, la panca per pianoforte potrebbe essere il posto migliore in casa per lui. Ecco le note alte e basse dell’apprendimento del pianoforte.

Perché il pianoforte è una buona scelta per mio figlio?

  • Piano offre gratificazione immediata. Con il primo colpo del dito, il bambino può creare un suono finemente sintonizzato. Altri strumenti – come ottoni, strumenti a fiato o strumenti a corda – richiedono un’attenta posizione delle dita, controllo del respiro o movimenti della bocca, quindi ci vuole più tempo per produrre una nota piacevole.
  • È un modo eccellente per imparare le basi. L’apprendimento del pianoforte fornisce una buona base per le abilità musicali di base. La gamma del piano è maggiore di tutti gli altri strumenti dell’orchestra (l’organo ha la gamma più ampia) e i concetti musicali sono più concreti. Ad esempio, il riconoscimento del tono, imparare a distinguere le note alte da quelle basse, è più semplice: le note alte si trovano sul lato destro della tastiera e le note basse sono sul lato sinistro.

Qual è lo svantaggio di suonare il piano?

  • I pianoforti sono grandi strumenti. Di dimensioni che vanno da 5 ‘a 9’ di lunghezza, i pianoforti a coda richiedono molta sala da gioco. Se lo spazio è limitato, prendere in considerazione un piano verticale. La maggior parte dei pianoforti verticali richiede circa 5 ‘per 2’ di spazio sul pavimento e una gamma in altezza da 36 “a 51”. Una regola generale: più alto è il piano – più lunghe sono le corde – migliore è il tono (e più alto è il prezzo). Una tastiera digitale (elettronica) è generalmente più piccola e meno costosa di un piano verticale, ma molti insegnanti preferiscono iniziare i bambini su un piano acustico – grand o verticale -. È una buona idea scoprire cosa consente l’insegnante prima di acquistare o noleggiare uno strumento.

Qual è una buona età per iniziare?

Molti bambini sono pronti per iniziare le lezioni di piano tradizionali a 6 anni, alcune a 5. (I bambini possono iniziare le lezioni di Suzuki a partire da 3 anni). Sebbene la coordinazione occhio-mano sia importante, questa è un’abilità che può essere appresa. La dimensione fisica non è un problema, come potrebbe essere con altri strumenti. (Con una tromba, ad esempio, un bambino deve essere abbastanza grande da tenerlo e da toccare le valvole.) Inoltre, a questa età i bambini hanno sviluppato alcune abilità di lettura; molti insegnanti ritengono che i bambini dovrebbero avere alcune abilità di lettura di base prima di iniziare le lezioni. E spesso i periodi di attenzione dei bambini sono abbastanza lunghi da concentrarsi in classe e praticare da 10 a 30 minuti alla volta.

Quanto costerà?

La gamma di prezzi è ampia quanto la gamma di note. Un nuovo piano verticale di medie dimensioni può iniziare nella fascia di prezzo da € 2.000 a € 3.000. I nuovi pianoforti a coda possono iniziare da € 7.000 a € 10.000. Le tastiere digitali (elettroniche) possono funzionare a meno di € 1.000. Molti negozi offrono piani di noleggio a proprio, in cui vengono applicati i pagamenti di noleggio al prezzo di acquisto se si decide di acquistare. I noleggi possono iniziare da € 30 a € 45 al mese. Potresti anche considerare un pianoforte usato. Ma prima ancora di iniziare a cercare, parla con l’insegnante di musica di tuo figlio. Sarà in grado di indirizzarti verso rivenditori affidabili. E se decidi di acquistare un pianoforte usato, può suggerire a un bravo tecnico di piano di guardarlo.

Lascia un commento

Translate
×

Iscriviti alla nostra pagina facebook

per avere le

migliori offerte e le top news

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: