Nota importante :Le informazioni contenute in questo sito Web non devono essere utilizzate in sostituzione dell'assistenza medica e dei consigli del pediatra. Potrebbero esserci variazioni nel trattamento che il pediatra può raccomandare in base a fatti e circostanze individuali.



 quadrupli identici

Chris e Jenny Marr erano entusiasti di apprendere di essere stati benedetti da un bambino, ma erano comprensibilmente nervosi nel sentire che avrebbero avuto quadruplette! Non solo nessuno dei due ha fratelli o sorelle, ma non conoscono alcun multiplo su entrambi i lati della famiglia. E per aggiungere alle loro preoccupazioni, Jenny avrebbe partorito durante l'epidemia di COVID-19. Ma questi genitori furono sollevati nel portare a casa quadrupli identici miracolosi nel bel mezzo della pandemia.

Dopo la visita iniziale del dottore, la coppia apprese che avrebbero avuto terzine. Si sono abituati all'idea e hanno appreso durante un altro viaggio dal dottore che in realtà c'era un quarto figlio. Questa notizia è arrivata quando hanno visitato il loro dipartimento di medicina materno-fetale. Alcuni genitori possono immediatamente dare il benvenuto a quelle notizie con gioia, ma non Chris e Jenny. All'inizio erano spaventati.

CORRELATO: La mamma single con le terzine ottiene un aiuto inaspettato dopo che lo straniero sente l'urgenza nella sua voce

Nel loro sentirsi sopraffatti, Chris spiegò al Washington Post, " Sembra orribile da dire, ma non so se fossero necessariamente lacrime di gioia. " Parte della loro preoccupazione proveniva dall'apprendimento di tutti i bambini che condividevano una placenta. Un bambino potrebbe inavvertitamente portare via i nutrienti dagli altri, lasciandoli deboli.

Per alleviare le preoccupazioni dei genitori, i dottori assicurarono che se ciò fosse accaduto, un intervento chirurgico avrebbe potuto aiutare i bambini a tornare di nuovo sani. , a 28,5 settimane, proprio all'inizio della pandemia.

Il 15 marzo, Jenny ebbe una procedura di taglio cesareo e diede alla luce Hudson, Henry, Hardy e Harrison. Tutti nacquero a tre minuti l'uno dall'altro.

Mamma e papà portano a casa quadrupli identici

"Ognuno di loro ha delle caratteristiche un po 'aspre", ha condiviso Chris. "Quando ci sediamo e li guardiamo, possiamo capire chi sono, ma se li guardi da lontano, sembrano tutti uguali."

I loro bambini rimasero in un'unità di terapia intensiva neonatale per dieci settimane, e tre necessari per il supporto di ossigeno. Ma alla fine furono felicemente rimandati a casa a maggio.

Mentre la famiglia di sei persone si stabilisce a casa con una nuova vita, Chris e Jenny trovano modi divertenti per distinguere i loro figli. Questa storia ricorda che ci sono così tante cose positive che accadono durante la pandemia. E dovremmo anche essere ricordati ai nostri tempi quando siamo più preoccupati di fidarci di Dio. La preoccupazione iniziale di Chris e Jenny alla fine si trasformò in una causa di grande gioia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: La famiglia Joanna Gaines si mette a sedere per una "conversazione scomoda" ed è così potente

Speriamo e confidiamo che Dio può fare grandi cose nella nostra vita, indipendentemente dalle circostanze che affrontiamo. Dio potrebbe semplicemente portarci una piacevole sorpresa.

h / t: LiveAction

Credito immagine in primo piano: Facebook / Jenny Marr

The post Parents Relieved Portare a casa quadrupli identici miracolosi in mezzo a Pandemia è apparso per la prima volta su GodUpdates .



Source link

Lascia un commento

Translate
×

Iscriviti alla nostra pagina facebook

per avere le

migliori offerte e le top news

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: