Nota importante :Le informazioni contenute in questo sito Web non devono essere utilizzate in sostituzione dell'assistenza medica e dei consigli del pediatra. Potrebbero esserci variazioni nel trattamento che il pediatra può raccomandare in base a fatti e circostanze individuali.

Stare a casa con i tuoi figli è PIÙ DURO che andare a lavorare – secondo un nuovo studio

Notti insonni e salviettine per neonati: un sondaggio nazionale ha rivelato alcune delle cose di cui ti accorgi solo dopo aver avuto figli

Stare a casa con un bambino è PIÙ DURO che andare al lavoro, i postumi della sbornia peggiorano, la tranquillità non è sempre un buon segno – e nulla è paragonabile al dolore di stare in piedi a LEGO a piedi nudi, sono emersi in un elenco di cose che impari solo una volta diventi un genitore, secondo un nuovo studio.

 Solo la metà dei neo genitori crede ancora che iniziare una famiglia sia un'esperienza perfetta

Un sondaggio nazionale di nuovi genitori ha rivelato alcune delle perle di saggezza di cui ci rendiamo conto solo dopo aver avuto il nostro primo figlio, con il fatto che non finirai mai più una tazza di tè (22%), mangerai quasi tutti i pasti con uno mano (33 per cento) e guarderai la televisione al recupero (19 per cento) nell’elenco delle cose che i non genitori sono beatamente inconsapevoli accadranno una volta che avvierai una famiglia.

La tua schiena ti farà sempre male (17%), sentirai l’amore completo e incondizionato per la prima volta (42%) e la pelle di tuo figlio è il miglior odore del mondo (32%) dove altre cose i nuovi genitori non erano consapevoli avrebbero imparato prima di diventare mamma o papà.

Riproduci video I bambini di appena sei mesi guardano male gli schermi e gli smartphone mentre i ministri diventano a disagio per gli effetti sulla salute dei bambini

A volte un bicchiere di vino è l’unica risposta (13 per cento) che ti interesserà sinceramente alle funzioni corporee di qualcun altro (28 per cento) e che i tuoi tappeti e divani avranno macchie permanenti erano anche nell’elenco delle lezioni di vita.

I sondaggi hanno anche scoperto molte cose che credevano essere vere prima di avere un figlio, con un quarto che dicevano scioccamente che l’allattamento al seno sarebbe stato facile, il 28% pensava che sarebbero stati in grado di portare il proprio bambino ovunque – e il 32% credeva erroneamente che avrebbero condividere tutto con il proprio partner 50/50.

Dopo aver avuto il loro primo figlio, solo la metà dei neo-genitori crede ancora che iniziare una famiglia sia un’esperienza perfetta (48 per cento), e solo il 41 per cento è rimasto fedele alla convinzione che avere un bambino abbia unito il proprio partner e se stessi.

 Il 55% dei genitori britannici ammette che avere un bambino è un duro lavoro anche con una rete forte

Solo il 40 percento ha dichiarato che dopo aver avuto un figlio credono ancora che i nuovi genitori gemano molto.

Quasi la metà (43% dei genitori) ammette di non aspettarsi che lasciare la casa sarebbe diventata un’operazione militare, con quasi un terzo (31%) sorpreso di scoprire che stare a casa con un bambino è più difficile che andare a lavorare .

Altri shock includono sentirsi sempre stanchi (secondo il 39 percento dei genitori) e andare in bagno in pace diventando un ricordo del passato (38 percento).

Il sondaggio di oltre 1.500 genitori del Regno Unito, commissionato da AVEENO Baby, ha scoperto che l’importanza delle salviette per neonati non può essere sottovalutata, con il 41% dei genitori colti alla sprovvista per scoprire che non sono solo per il fondo del bambino, ma possono semplificare la vita con molti altri usi.

Rebecca Bennett, esperta di skin per bambini AVEENO®, ha dichiarato: “Diventare genitori è un’esperienza straordinaria, ma comprendiamo che entrare in questo nuovo capitolo della vita può comportare anche molto stress e preoccupazioni, quindi volevamo scoprire di più su cosa nei primi anni l’esperienza dei nuovi genitori, ciò che vorrebbero aver saputo e il modo migliore per supportarli.

“Da quello che dai da mangiare al tuo bambino a quello che metti sulla loro pelle, ogni piccola decisione diventa molto più grande e temi che potresti non fare la scelta giusta o essere giudicato da altri.

Vogliamo dare ai nuovi genitori la sicurezza di sentire che stanno facendo le scelte giuste per la pelle del loro bambino, quindi si sentono più in controllo di questo elemento del loro nuovo percorso di scoperta. “

Nonostante le lezioni NCT, Google e i libri di auto-aiuto, la ricerca ha rivelato che ANCORA facciamo affidamento sulle nostre mamme per consigli su chiunque altro, con il 45% che afferma che non avrebbero potuto farcela senza il consiglio di loro madre.

Lascia un commento

Translate
×

Iscriviti alla nostra pagina facebook

per avere le

migliori offerte e le top news

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: